2015

XIII Mezza Maratona Città di Palmanova

Anche quest’anno è giunto il momento di ricordare l’appuntamento per un evento importantissimo nel panorama italiano delle mezze maratone: la XIII Mezza Maratona Città di Palmanova.

il 15 novembre atleti FIDAL provenienti da Italia, Slovenia, Croazia e Carinzia percorreranno i 21,097 km del percorso che si snoda fra le punte della città stellata e i borghi vicino.

Lungo il percorso saranno presenti 3 punti ristoro e all’arrivo si terrà il pasta party in Piazza Grande.

Come lo scorso anno anche il nostro gazebo sarà presente in Piazza Grande e i nostri fisioterapisti presteranno servizio per rendere l’evento ancora più completo e piacevole.

Sabato 14 novembre alle ore 16.00 nella Sala delle Associazioni si terrà la conferenza “IO SPORTIVO- performance sportiva e salute”, lo studio Movita interverrà esponendo le patologie del sovraccarico nella corsa, analizzando la diagnosi delle problematiche e proponendo una valida correzione.

XVI Maratonina Città di Udine

Sono passati ben 15 anni dalla prima edizione della Maratonina, corsa nel cuore del capoluogo friulano, ritrovo di atleti internazionali e runners di tutti i livelli.

Fin dalla prima edizione è subito emersa l’egemonia keniota sul podio, facendolo tingere, anno dopo anno, dei colori nero, rosso e verde di questo stato africano.
Sono poche le annate che vedono atleti non kenioti nelle prime posizioni: nel 2006 e nel 2008 si sono distinte le atlete ungheresi conquistando la medaglia d’oro.
Anche la bandiera tricolore ha una buona tradizione podistica nella storia della Maratonina, piazzandosi quasi sempre entro il terzo posto. Nel 2007 le atlete italiane hanno conquistato oro, argento e bronzo, mentre nel 2014 il gradino più alto è stato guadagnato sia dai maschi che dalle femmine.

Chi vincerà quest’anno la maratonina? Che colori sventoleranno sul podio?
Non ci resta che partecipare per scoprirlo.. Noi saremo presenti con il nostro gazebo arancione di Movitamobile in via Mercatovecchio, per prestare assistenza agli atleti.

Per ulteriori dettagli: http://www.maratoninadiudine.it/

Super Beach 5's Rugby

Lega Volley Summer Tour 2015

Torna sulle spiagge italiane l’avvincente spettacolo del Sand Volley 4×4 Femminile con il LEGA VOLLEY SUMMER TOUR, l’unico evento estivo ufficiale della Lega Pallavolo Serie A Femminile, in collaborazione con Master Group Sport.

Quest’anno, Lignano Sabbiadoro sarà sede della prima tappa che si svolgerà nei giorni del 27-28 giugno, sul lungomare Trieste. In palio, uno dei quattro trofei del Tour, la 17° Coppa Italia.
A contendersi il trofeo saranno i seguenti team: Zeta System ViRi Urbino, già vincitrice di due Supercoppe a Lignano nel 2012 e 2014, Pomì Casalmaggiore, Volley Pesaro, Saugella Summer team Monza, Volalto Caserta e NTT Forlì.

Anche quest’anno MOVITA è stato scelto come partner ufficiale per l’assistenza fisioterapica.


Per i dettagli sull’evento: http://www.legavolleysummertour.it/

Giornata Formativa "Trattamento Conservativo della STC: un approccio EBM"

Corso di aggiornamento indoor dal titolo: “Trattamento conservativo della Sindrome del Tunnel Carpale: un approccio EBM”.

Il corso si terrà presso la nostra sede il giorno 07 febbraio 2015 ed è riservato ai soci del gruppo OMT ITALIA e soci sostenitori.

Qui il programma.

Per info: studio@movitaudine.com

Snow5'S Tarvisio 2015

È proprio la location, Tarvisio, che caratterizza l’atipicità dell’evento sportivo.

Si è tenuta nell’area antistante la pista da sci Di Prampero la terza edizione dello Snow5’s, gara internazionale di Rugby svolta sulla neve, evento che promette di assumere dimensioni sempre piu’ importanti.
Presenti quasi trenta squadre, con esponenti maschili e femminili provenienti da ogni dove, a rappresentare questa nota disciplina sportiva famosa per il fairplay, osservato in modo imperativo in tutti gli incontri di Rugby nel mondo.

Lo definiscono ‘The Fastest Game of Rugby on the Planet’ grazie alla regola dei 2 secondi che rende il gioco estremamente veloce e spettacolare; significa che in un incontro di 10 minuti è possibile contare in un numero altissimo di mete. E così è stato per la gioia di tutti gli spettatori, giovani e meno giovani.

La nostra Dottoressa Bernardis con il suo staff ha lavorato sodo a bordo campo sotto il noto gazebo arancio:  temperatura esterna media 2°, thermos carichi di liquidi caldi di gran conforto e pacche sulle spalle che scaldavano il cuore.

I risultati: le ‘Marmotte’ del Trentino passano lo scettro agli ‘Invictus Donkeys’ per il girone maschile, mentre il podio piu’ alto quest’anno tra le donne è per la formazione ceca Petrovice.
Esperienza da ripetere: noi abbiamo messo già una spunta sul calendario 2016!